Il “fantasma delle montagne”: trovato dopo 3 anni di lunga attesa

E’ conosciuto da tutti come il “fantasma delle montagne”, un animale talmente schivo da essere difficilmente individuabile. Un fotografo ha pazientato 3 anni per immortalarlo! 

Ci sono alcuni animali che hanno fatto del mimetismo una caratteristica distintiva e del “nascondino” un vero e proprio stile di vita. Sono specie schive, difficilmente visibili e che, quindi, non sono facilmente fotografabili.

Fantasma
Fantasma (Foto Pixabay)

Ma con una grande pazienza e altrettanta attenzione, si può riuscire in questa impresa che potremmo definire “eroica” in un certo senso. E’ quanto successo al reporter indiano Saurabh Desai, fotografo professionista specializzato in vita selvatica, che ha atteso ben 3 anni prima di riuscire a fotografare il “fantasma delle montagne“.

Desai ha raccolto le immagini in cui immortala questo animale, in una serie che ha intitolato non a caso “Art of camouflage“, un vero e proprio artista del mimetismo che si nasconde tra le alture dell’India.

Si tratta del leopardo delle nevi, una specie che grazie ai colori del mantello (tinte marroni e grigie) riesce a nascondersi tra le rocce o in mezzo alla neve. In questo modo, si tiene lontano da occhi indiscreti ma soprattutto non si fa vedere dalle sue prede.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scioccanti immagini dello squalo più ferito al mondo l VIDEO

L’arte del camouflage

Leopardo delle nevi
C’è un leopardo delle nevi da qualche parte. Puoi distinguerlo? (foto: FB Saurabh Desai)

Viene definito il felino più schivo del mondo non a caso: questo leopardo è infatti praticamente impossibile da vedere. A Desai sono stati necessari ben 3 anni per riuscire a fotografarlo, trovandolo in un’area montana a circa 8 km dal villaggio di Kibber (Himalaya).

Il servizio ritrae, infatti, un bellissimo esemplare nascosto tra le rocce. A prima vista sembrerebbe di non vedere nulla, essendo ben mimetizzato, ma analizzando attentamente la foto si riescono a intravedere il muso e gli occhi che fissano l’obiettivo della macchina fotografica.

LEGGI ANCHE >>> Incredibile: giaguaro alla deriva nel Mar dei Caraibi | VIDEO

Un incontro tanto sperato che, alla fine, si è realizzato per Desai. L’uomo, vedendo finalmente il “fantasma delle montagne” è rimasto davvero senza parole. “L’immagine mostra il leopardo delle nevi che cerca di scendere dalla parete rocciosa – ha scritto postando la foto – Ma vedendoci, ha deciso di aspettare e di nascondersi sul bordo di una roccia“.

Leopardo delle nevi
Leopardo delle nevi (foto: FB Saurabh Desai)

La fotografia è stata scattata a 5mila metri di altitudine, a una temperatura di circa -30° C. Purtroppo, la popolazione di questo animale è sempre più in calo: nel 2020 il WWF ha stimato che ne restano solo 4.000 esemplari, inoltre entro il 2070 il numero potrebbe ridursi dell’82% in Nepal e dell’85% in Bhutan.

A minacciare il leopardo delle nevi sono anzitutto gli effetti del riscaldamento globale sul suo habitat, ma anche il bracconaggio e i problemi di coabitazione con le comunità locali.

Se non sei riuscito a vederlo, ecco dove si trova!

Un taglio dell’immagine dove si vede il leopardo (foto: FB Saurabh Desai)

LEGGI ANCHE >>> Perde metà proboscide a causa dei bracconieri, a solo un anno di età