I migliori cibi antitumorali | Alimentazione e prevenzione

Una giusta alimentazione apporta molti benefici all’organismo ed è importante per la prevenzione di molte malattie. Scopriamo insieme quali sono i migliori cibi antitumorali.

Il buon funzionamento del nostro organismo dipende da ciò che mangiamo ogni giorno. Seguire una buona e giusta alimentazione garantisce al nostro corpo di assumere tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Inoltre, ingerire un apporto calorico giornaliero adeguato è importante anche per mantenere il corpo snello e in linea.

Cibi antitumorali (Pixabay)

Ma non solo, una dieta ricca e variegata è in grado anche di prevenire moltissime malattie. Molte patologie degenerative, tra cui i tumori, sono strettamente collegati ad una cattiva alimentazione. Tuttavia, esistono dei cibi antitumorali che hanno delle specifiche caratteristiche e proprietà, le quali aiutano moltissimo a combattere l’insorgere di spiacevoli conseguenze.

LEGGI ANCHE >>>> Attenzione a quello che mangi: Perché il cibo può rovinarti la salute?

I migliori cibi antitumorali

La famosa e rinomata dieta mediterranea è molto variegata e ricca di tanti cibi buonissimi che presentano anche diverse caratteristiche antitumorali. Nutrienti che vengono considerati antitumorali per eccellenza e che svolgono un’azione di purificazione estremamente benefica per l’organismo.

1- Pomodoro, melone, peperone e papaya

Pomodori (Pixabay)

Questi alimenti sono fonti naturali di licopene, una sostanza considerata uno dei nutrienti antitumorali per eccellenza. Svolge un’azione benefica per la pelle disidratata e per il sistema cardiovascolare. Inoltre, previene le malattie degenerative e in particolare il tumore alla prostata.

DA NON PERDERE >>>> Ecco perché le noci Pecan sono un antitumorale

2- Broccolo

Broccoli (Pixabay)

Il broccolo è uno dei vegetali estremamente benefici per il nostro organismo. Possiede un importante nutriente, la tirosinasi. Un particolare enzima, questo, che svolge una potente azione antiossidante ed antitumorale.

Inoltre, il sulforafano e il neuroblastoma, le due sostanze che donano a questo vegetale lo sgradevole odore, sono in grado di eliminare le sostanze tossiche dal corpo.

3- Vino rosso

Vino rosso (Pixabay)

“Un bicchiere di vino al giorno toglie il medico di torno”, oltre ad essere un antico e simpatico detto, in realtà corrisponde anche alla verità. Grazie all’attività dei polifenoli, la vita delle cellule tumorali diventa molto più ostile all’interno del nostro organismo.

Infatti, questa sostanza agisce direttamente sulla malattia e ne rallenta notevolmente i processi. Da oggi berrai il tuo bicchiere di vino al giorno ancora con più piacere, a patto che sia durante i pasti.

4- Cioccolato fondente

Cioccolato fondente (Pixabay)

Se rientri tra le persone golose che amano in particolar modo la cioccolata, sarai felice di apprendere questa nozione. La cioccolata (fondamentale che sia fondente) è estremamente rinomata per la sua grande azione antitumorale.

Essa possiede poteri antiossidanti che agiscono in modo positivo sull’intero organismo e anche sull’umore.

Puoi finalmente mangiare la cioccolata senza sensi di colpa. In fondo, lo stai facendo per il benessere del tuo corpo, giusto?