Scopri il cantante che ha donato 100mila dollari a un ospedale italiano

Un Babbo Natale davvero speciale, che ha regalato un sorriso ai piccoli di Cardiochirurgia Pediatrica di un ospedale italiano e una cifra di 100mila dollari.

Per i piccoli del Reparto di Cardiochirurgia Pediatrica del Policlinico di San Donato (Milano), quello del 2021 è stato un Natale ricco di sorprese e musica. Il motivo? Un cantante molto noto a grandi e piccini, che era già stato in visita all’ospedale nelle festività del 2020, ha scelto di tornare a trascorrere del tempo con i piccoli ospiti del reparto nei giorni di festa.

achille lauro
Achille Lauro in concerto (Foto: soundlite)

Achille Lauro si è infatti trasformato, per un giorno, in un vero e proprio Babbo Natale moderno. Il cantautore, 31 anni, è da anni impegnato nel sociale e in particolare è in prima linea per la difesa dei diritti delle persone in difficoltà.

Dalle sue azioni per salvaguardare i diritti umani, ad esempio per le persone in carcere, Achille aiuta da tempo anche i bambini che si trovano negli ospedali e i ragazzi ospitati nelle comunità.

LEGGI ANCHE >>> Il gesto più bello di Tom Holland e Zendaya per un piccolo grande eroe

Lui stesso, in alcune interviste rilasciate alla stampa, ha detto che il suo impegno non si limita al periodo in cui è diventato famoso ma parte da molto prima.

achille lauro
Achille Lauro (Foto: Instagram)

Sono cresciuto tra gli emarginati e i reietti, perché so che vuol dire sentirsi diverso, mai compreso, solo“: queste le sue parole per i più deboli, parole che testimoniano la sua lotta quotidiana per i diritti delle persone.

Achille Lauro coi bambini del Policlinico

Achille Lauro, quindi, questa volta ha scelto di dedicare del tempo ai bambini del Reparto di Cardiochirurgia Pediatrica, portando loro dei doni. Tanti i sorrisi dei piccoli ospiti del reparto, che hanno potuto vedere il cantante dal vivo.

achille lauro ospedale
Achille Lauro al Policlinico di San Donato (Foto: Facebook)

Ma l’artista non poteva limitarsi a presenziare portando solamente balocchi ai piccini. Così, in occasione di Special Stage (evento a cura di Officine Buone), insieme ad altri due artisti, anche Achille Lauro si è esibito portando alcuni dei suoi brani più famosi.

LEGGI ANCHE >>> Natalie Portman: riscrive le fiabe per bambini, da un’ottica molto diversa

I bambini dell’ospedale milanese hanno avuto la possibilità di guardare il loro idolo mentre cantava, in tutta sicurezza. Il piccolo concerto, infatti, è stato trasmesso in streaming così che l’intero reparto potesse seguirlo dai tablet dati ai piccini.

achille lauro
Achille Lauro canta per i bambini del Policlinico (Foto: Facebook)

Le sorprese non sono finite qui…Achille Lauro, accolto dal personale e dalla presidente di Gruppo San Donato Foundation Gilda Gastaldi, ha anche portato un prezioso contributo economico alla Fondazione no profit.

Una donazione di 100.000 dollari, a sostegno delle iniziative della struttura e in particolare per l’acquisto di un ecocardio-color-doppler tridimensionale.

Grazie di cuore Achille, per la tua generosità e per tutti i sorrisi regalati ai nostri piccoli“, sono state le parole dell’Irccs Policlinico San Donato sui social.