Scopri la pianta che ti protegge da inquinamento e campi elettromagnetici

Un pianta tecnologica, chiamata PianTina, è in grado di ridurre l’inquinamento di casa e ufficio ma anche di proteggere dagli effetti dei campi elettromagnetici.

Tutti noi abbiamo almeno una pianta in casa o nel nostro ufficio. Un organismo vegetale che permette di abbellire gli ambienti, ma porta anche grandi benefici per la nostra salute.

dracena pianta casa
Dracena e altre piante per la casa (Foto: Katka Pavlickova/Unsplash)

Ci sono piantine che hanno il potere di curarci, essendo queste un ottimo rimedio naturale ad alcuni malanni, oppure che ci permettono di creare piatti sensazionali in cucina (pensiamo a quelle aromatiche).

In generale, le piante sono in grado di purificare l’aria dell’ambiente in cui si trovano e favoriscono la concentrazione ma anche il relax. Insomma, sono un ottimo rimedio in qualsiasi caso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Combatti l’influenza con queste 5 piante miracolose da avere a casa

Grazie all’aiuto della tecnologia e dell’innovazione, inoltre, le piante possono essere “potenziate” e proteggerci dall’inquinamento ma anche da altre minacce quotidiane.

Infatti, in Italia esiste una speciale piantina, chiamata proprio PianTina, che assorbe l’inquinamento indoor generato da ciò che ci circonda e riduce gli effetti dei campi elettromagnetici. L’azione protettiva di PianTina ha un raggio di circa 2 metri.

dracena PianTina
PianTina® è in grado di ridurre gli effetti dei campi elettromagnetici (Foto: pian-tina.com)

Si tratta di una Dracena compacta, arbusto tropicale originario del continente africano, conosciuta anche come “tronchetto della felicità“. Spesso, la si utilizza in ambito domestico, come decorazione, ma in questo caso i suoi effetti benefici sono stati potenziati dopo studi approfonditi.

Come scegliere la pianta migliore

La Dracena compacta possiede la fama di migliore pianta per proteggerci dall’inquinamento domestico ma anche dai campi elettromagnetici (CEM) che sono presenti nelle nostre case.

Già per sua natura, infatti, questa pianta purifica l’aria da benzene, formaldeide e tricloroitilene. Inoltre, agisce sui CEM che ormai ci circondano ovunque noi siamo. Sono infatti generati da qualsiasi dispositivo elettrico a bassa e ad alta frequenza: computer, telefono, wi-fi, forno e altri elettrodomestici.

dracena
Dracena (Foto: Severin Candrian/Unsplash)

Questa capacità è stata potenziata attraverso il trattamento con granuli di argilla espansa impregnati con un prodotto naturale. In questo modo, la pianta riesce a esprimere anche le caratteristiche che restano “silenti“, ovvero ci sono ma non emergono.

Quindi, attraverso un metodo biologico-omeodinamico ideato e sviluppato da EUREKA, si stimolano i fattori di vita “silenti” nella pianta. Parliamo, dunque, della capacità di portare adattamento e resistenza ai parassiti ed agli stress climatici, per far sì che inizino a sviluppare la loro preziosa azione a salvaguardia della vita, delle produzioni e della loro qualità.

LEGGI ANCHE >>> Le piante conquisteranno il mondo… A partire da casa tua! Scopri di più

Gli interventi sono fatti solo con prodotti naturali: l’informazione contenuta in una determinata sostanza naturale viene estratta attraverso tinture, macerazioni e altre tecniche della farmacopea. Infine, questa viene poi trasmessa come informazione al DNA della pianta o al terreno.

Non é mai tardi per abbellire casa propria, dando importanza anche alla salute!