Mai provato a mettere una banconota in frigorifero? La bolletta della luce si azzera

Questo metodo ti aiuterà a non vivere più la scadenza della bolletta della luce come un vero e proprio incubo. Basta una banconota

La bolletta della corrente elettrica è da sempre uno degli incubi peggiori di molti italiani. Negli ultimi mesi, l’ansia di ricevere una bolletta salatissima è diventata un’abitudine per i cittadini europei. I costi sono aumentati rispetto all’anno scorso e l’aumento è iniziato già prima dell’inizio del conflitto in Ucraina. Se da un lato c’è il governo che prova almeno a ridurre le quote fisse, dall’altro c’è un aumento smisurato delle tariffe.

Risparmiare bolletta luce
Foto: web source

Come fare ad evitare che le bollette siano così alte. Stare con le luci spente non è un rimedio, nemmeno acquistare decine di candele. Ci sono dei metodi molto più semplici da mettere in pratica, anche se a volte possono sembrare un po’ strani. Sai che è possibile risparmiare utilizzando una semplice banconota? Basta metterla nel frigorifero ed il gioco è fatto.

Ecco come fare a risparmiare sulla bolletta della luce utilizzando una semplice banconota.

Metti una banconota nel frigorifero e la bolletta della luce non sarà più un incubo

Potrebbe sembrare strano ma con una banconota è possibile risparmiare energia elettrica. Quando il frigorifero non si chiude bene, soprattutto nel periodo estivo, consuma più corrente e alcuni cibi rischiano di deteriorarsi. Per verificare lo stato della guarnizione basta vedere ad occhio nudo se è totalmente aderente alla porta. Se c’è uno spiraglio, vuol dire che è necessario intervenire subito.

Guarnizione frigorifero
Foto: web source

La guarnizione chiusa non fa entrare il caldo e ti permette di non sforzare il tuo frigorifero. Come fare a capire se la guarnizione va cambiata o se è ancora intatta? Innanzitutto stacca la spina della corrente del frigorifero, poi prendi una banconota e prova a vedere se passa attraverso la guarnizione. Se si piega, vuol dire che il tuo frigorifero è ancora protetto dal caldo. Se, al contrario, entra, vuol dire che dovrai fare un altro test.

Adesso hai inserito la banconota nella guarnizione. Prova a sfilarla. Se viene via facilmente, la tua guarnizione è da cambiare il prima possibile. Se invece noti molta resistenza, puoi dormire sonni tranquilli: la guarnizione del tuo frigorifero è ancora buona. Qualora, sfilando la banconota, dovessi notare sporcizia o muffa, vuol dire che la guarnizione è particolarmente danneggiata e quindi il tuo frigorifero sta consumando molta più corrente. Questo, inevitabilmente, fa lievitare la tua bolletta della luce.