I cani “annusano” l’orario | Come riescono ad avere il senso del tempo?

Sapevate che i cani sono in grado di “annusare” che ore sono? Un senso del tempo sconvolgente, che ha una spiegazione scientifica ben precisa.

Spesso pensiamo che i nostri animali domestici siano più intelligenti di noi, su molte cose. Vivendo sempre a contatto con noi, effettivamente, sembra proprio che abbiano imparato le nostre abitudini e che si siano persino adattati alle nostre attività quotidiane.

cane orologio
Cane con orologio (foto Pixabay)

Cani e gatti, ad esempio, sanno benissimo quando è l’ora di mangiare (e come potremmo dar loro torto). Hanno un vero e proprio orologio biologico, che sembra suggerire loro il momento esatto in cui svolgere determinate attività e chiedere l’attenzione degli amici umani.

Che siano addirittura in grado di sapere realmente che ore sono? Per i cani, almeno, sembrerebbe proprio di sì. Il loro fiuto potrebbe infatti permettere loro di “annusare” con precisione qual è l’orario della giornata.

Hanno quindi la cognizione del tempo che passa? Effettivamente, ci sono degli studi che sembrerebbero confermare questa loro abilità straordinaria. Ma quel è la ragione che sta dietro questa loro capacità? Ecco svelato il mistero.

I cani sanno l’ora

cane padrone
Cane col padrone in casa (foto Pixabay)

I cani sanno esattamente cosa sta per accadere, parrebbe in ogni momento della giornata. Insomma, sembra proprio che conoscano l’orario come se sapessero leggere gli orologi. Questa loro abilità è davvero fenomenale, ma ancora di più lo è la motivazione che sta dietro: il loro potentissimo olfatto.

Questo senso, infatti, nei cani è molto sviluppato e quindi permette loro di accorgersi di ciò che succede intorno e del mutare delle condizioni ambientali. Ma anche le diverse condizioni “odorose” del proprio padrone danno indizi preziosi ai cani: quando usciamo di casa, il nostro odore si affievolisce man mano che il tempo passa. E’ così che loro riescono a capire quanto tempo è passato, quando finalmente torniamo a casa.

Ma non solo: secondo l’esperta cinofila Alexandra Horowitz, i cani col proprio naso sono in grado di percepire il movimento dell’aria nella stanza e persino i vari momenti della giornata. Insomma, una vera e propria capacità di “annusare” il tempo. Horowitz ha trattato questa tematica nel libro “Una questione di naso. Essere un cane in un mondo di odori“, basato sui suoi studi.

Dunque possiamo dire che, anche se non sanno propriamente leggere l’orologio come gli esseri umani, i nostri cani sono perfettamente in grado di sfruttare il proprio naso per capire in quale momento della giornata si trovano e praticamente indovinare l’ora (quasi) esatta.