Bollette alle stelle? Ti sveliamo 10 trucchetti per risparmiare su luce e gas

Se le bollette vi preoccupano, la lavatrice è un miraggio lontano e la doccia ormai è sotto il segno del cronometro, questi dieci trucchetti faranno proprio al caso vostro. Ecco come risparmiare su luce e gas.

Lo sappiamo, ormai l’energia elettrica è diventata uno di quei argomenti taboo, difficile parlarne e ancora più difficile poi pagare le bollette. La crisi energetica in corso, infatti, non solo ha raddoppiato, se non delle volte, triplicato i nostri consumi, ma ha anche cambiato le nostre abitudini più o meno radicalmente.

Usare il forno per cucinare più cose in contemporanea
Fonte: Canva

Stiamo parlando, infatti, di cifre da capogiro che dopo due anni di pandemia hanno fatto ulteriormente stringere la cinghia. Perfino l’azione più semplice, come accendere il forno, è diventata una scelta attenta e critica. Insomma, in questo periodo abbiamo imparato ad apprezzare molto cotture veloci e cibi freddi, tanto l’estate è alle porte.

Ma nell’attesa che qualcosa cambi e se non siete molto amanti del fotovoltaico, ora semplice da installare a casa (lo sapevate?), questi consigli potrebbero rivelarsi molto utili. Insomma, se le bollette vi preoccupano, la lavatrice è un miraggio lontano e la doccia ormai è sotto il segno del cronometro, questi dieci trucchetti faranno proprio al caso vostro. Ecco come risparmiare su luce e gas.

I dieci modi per risparmiare

Camilla Mendini è una top green influencer che parla sui social di sostenibilità e di scelte che rispettano il pianeta. In uno dei suoi ultimi reel su Instagram, però, ha anche trattato il tema del risparmio in casa, molto “caro” di questi tempi. Ecco i dieci trucchetti:

Usare elettrodomestici ad alta efficienza energetica
Fonte: Canva
    • Usare elettrodomestici ad alta efficienza energetica. Non è una novità in sé e per sé, da tempo ormai molti frigoriferi, lavatrici o lavastoviglie hanno la classe energetica A, A+, A++. Usare una classe energetica alta, infatti, comporta un minor consumo annuale id energia, proprio perché ne usa di meno.
    • Far partire lavatrice e lavastoviglie a pieno carico. Invece di fare 2/3 lavaggi al giorno, sarebbe più vantaggioso fare, ad esempio, un solo carico concentrato di lavatrice così da diminuire l’utilizzo dell’energia durante una giornata.
    • Togliere dalla prese le apparecchiature che non si usano. Staccare la spina di televisori o piccoli elettrodomestici in generale fa sì che quel poco di energia costante che serve per alimentarli vada risparmiata.
    • Coprire le pentole sul fuoco con il coperchio. L’acqua nella pentola in questo modo, quando cucinate, bolle prima e consente di usare meno gas o corrente per le cucine ad induzione.
    • Usare il forno per cuocere più cose in contemporanea. Il segreto, insomma, è “concentrare” quanto più possibile insieme. Un po’ come con le lavatrici o le lavastoviglie.
    • Preferire le lampade a LED che consumano di meno. I LED, si sa, consumano meno energia, offrono una migliore qualità della luce e durano più a lungo rispetto alle lampadine comuni.
    • Spegnere le luci quando non servono. Anche se stiamo parlando in un consumo irrisorio rispetto alla bolletta complessiva, anche spegnere le luci quando non servono può fare la sua parte per ridurre il consumo elettrico.
    • Abbassare la temperatura del termostato. Che sia per ragioni più politiche – quasi la totalità delle importazioni italiane di gas provengono dalla Russia  – o meramente economiche, abbassare la temperatura del termostato significa ridurre del 6% la spesa sul riscaldamento.
    • Centralizzare con un sistema di domotica le luci, il termostato e gli elettrodomestici. L’impianto elettrico domotico permette di ottimizzare i consumi tramite il controllo anche a distanza delle apparecchiature elettroniche.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Camilla Mendini (@carotilla_)

  • Usare pannelli solari portatili per ricaricare computer e telefono. In questo modo, soprattutto ora che i device elettronici sono quasi un’estensione del nostro corpo, si eviterà di usare le prese di casa, risparmiando sulla bolletta.