Ecco dove si trova Tulipark: il giardino olandese più grande d’Italia

Il 22 marzo ha riaperto Tulipark, il giardino in stile olandese più grande che potete visitare in Italia. Una bella esperienza in mezzo alla natura, per adulti e bambini.

La primavera è ufficialmente iniziata: i giardini iniziano a rifiorire, l’aria è più mite e le temperature iniziano ad alzarsi. Il sole splende sulla nostra penisola e quindi le giornate sono perfette per concedersi una passeggiata in mezzo al verde.

tulipark roma
Tulipark (foto: Instagram/ tulipark.roma)

Questo periodo è ottimo per iniziare a pensare alle mitiche “gite fuori porta“, tanto amate da noi italiani. La natura è sempre più protagonista delle destinazioni di moltissime persone, che scappano dal caos della città e dalle vite frenetiche per regalarsi qualche ora di pausa nel verde.

Ma dove andare per trascorrere una giornata all’insegna della natura e del divertimento? Un’esperienza da non perdere, perfetta non solo per le famiglie ma anche per le coppie o gruppi di amici, è senza dubbio una visita al Tulipark.

Se amate i fiori, e in particolare i tulipani, questo è il posto giusto per voi. Si tratta infatti del più grande giardino olandese che potete trovare in Italia. Il 22 marzo ha inaugurato a Roma dopo due anni di difficoltà e restrizioni, a causa della pandemia di Coronavirus.

Tulipark: cosa vedere

tulipark roma
Tulipark (foto: Instagram/ tulipark.roma)

Tulipark è un enorme parco, appunto, che racchiude oltre 100 varietà di tulipani. Questi possono essere semplicemente ammirati in tutta la loro bellezza, ma anche colti con il metodo “you pick” già utilizzato nelle scorse edizioni. Detto in parole povere: scegliete i tulipani che preferite, li raccogliete e li portate a casa.

La scelta non è facile, infatti avrete a disposizione ben 900 mila tulipani colorati! Un vero e proprio spettacolo della natura, in cui potrete camminare e che per una giornata vi farà dimenticare il caos cittadino. Una volta colti e portati al gazebo, i tulipani vengono incartati e i bulbi recisi: successivamente vengono donati in beneficenza.

L’apertura di questo immenso giardino alle porte di Roma è alla sua quinta edizione: ogni anno sono sempre di più le persone che lo visitano, tra l’altro è anche una location perfetta per chi ama postare le proprie foto sui social.

Se non vi trovate nelle vicinanze di Roma e non potete raggiungere il Tulipark, non vi preoccupate: ci sono altri giardini olandesi in Italia. Ad esempio Tulipania (a Terno d’Isola), il campo fiorito di Bussolengo (vicino a Verona), Tulipanomania (Parco Giardino Sigurtà, Valeggio sul Mincio), Tulipani Italiani (Arese), parco dei tulipani di Scandicci e Messer Tulipano (provincia di Torino).