Superbonus: ecco le novità in arrivo, tutto quello che devi sapere

Il Superbonus sta per essere attivato e ci saranno grandi novità a riguardo. Ecco tutto quello che devi sapere.

È in arrivo una grande novità che aprirà le porte ad importanti opportunità, in particolar modo per l’Italia. L’Unione Europea ha da poco presentato il piano RePowerEu, un progetto pensato per riuscire ad accelerare la transizione ecologica, e soprattutto per eliminare la dipendenza dal gas russo.

tutte le novità sul superbonus
(Pixabay)

Si tratta di un piano d’azione fondamentale che ha come obiettivo principale quello di contrastare gli effetti negativi causati dalla guerra in Ucraina. Per questa ragione, tutti gli stati membri dell’Unione Europea avranno modo di presentare nuovi piani di finanziamento volti ad impiegare i fondi presi in prestito con il Recovery Fund.

Per il nostro Paese si tratta di un’opportunità davvero allettante che non possiamo assolutamente lasciarci scappare. Il governo italiano si trova ancora oggi nella fase decisionale poiché non hanno ancora stabilito in che modo utilizzare i fondi europei stanziati per far fronte alla pandemia da Covid-19 e per la transizione energetica.

A tal proposito lo Stato italiano agli inizi del mese di Maggio ha quindi deciso di approvare un nuovo decreto, il Piano Nazione di Ripresa e Resilienza. Si tratta di misure specifiche ideate per accelerare le fasi decisionali e di ripresa economica italiana.

Tutte le novità relative al Superbonus

Il nuovo decreto recentemente approvato prevede molteplici novità che adesso andremo ad esaminare e spiegare nel dettaglio.

(Pixabay)

Bonus idrogeno

Il Bonus idrogeno è tra le prime novità ideate dal governo. In particolar modo si è deciso di eliminare ogni onero relativo al consumo di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili destinata ad impianti di produzione ad idrogeno. Una vera svolta poiché in questo modo saranno molte di più le persone incentivate e disposte ad abbracciare metodi alternativi e sostenibili per la produzione di energia.

Superbonus

A causa delle recenti problematiche dovute alle frodi commesse da alcuni cittadini per ottenere il Superbonus, il governo ha deciso di effettuare delle piccole modifiche. Per questo motivo l’ENEA è diventata il referente principale di tutti gli incentivi relativi ai miglioramenti per il risparmio energetico.

Elettrificazione dei porti

Questo tipo di intervento è stato considerato uno tra i più urgenti da attuare poiché, come ben sappiamo, i porti sono tra i luoghi più inquinati ed inquinanti al momento. Per questo motivo riuscire a renderli meno impattanti dal punto di vista ambientale rientra ad ogni tra le priorità più urgenti.