Lo smalto si sbecca troppo in fretta? Questi trucchetti lo fanno durare più a lungo

Hai appena messo lo smalto e dopo pochissimo tempo si è già rovinato? Non preoccuparti, ecco dei trucchi utilissimi che lo faranno durare di più!

Quanto tempo impieghi per mettere lo smalto? Quanta passione e dedizione metti per riuscire a rendere le tue mani più graziose? E dopo tutto ciò, quanta rabbia provi nel vedere che tutto quel lavoro, in men che non si dica, è già andato perso?

Lo smalto si sbecca troppo in fretta
(Pixabay)

Fare la manicure in casa, da soli, è molto diverso rispetto a quando si va dall’estetista. Il risultato purtroppo non è mai lo stesso tuttavia, nonostante tutto, ci sono cose che ancora non riesci a spiegarti.

Una tra queste è ad esempio il motivo della sbeccatura dello smalto dopo pochissimo tempo. I passaggi sono perfetti, la lima, la base, gli strati, il fissaggio, eppure… dopo neanche 24 ore è già tutto rovinato: perché?

Se ti sei posta questa domanda almeno una volta devi sapere che da oggi i tuoi problemi svaniranno. Ecco dei semplici trucchetti che faranno durare il tuo smalto più a lungo.

Fai riposare le tue unghie

La prima cosa da fare è senza dubbio far riposare le unghie. Una volta aver tolto lo smalto vecchio, è opportuno far passare almeno due giorni prima di procedere con una nuova manicure. Esporre le unghie all’aria naturale le aiuterà ad aumentare la porosità, un fattore che permetterà alla nuova manicure di attaccarsi meglio.

Utilizza la lima

Prima di procedere con l’applicazione dello smalto non dimenticare di utilizzare la lima. È importante che tutte le estremità siano ben smussate così da non rischiare di sbeccare lo smalto.

Prima di applicare lo smalto pulisci bene le unghie

(Pixabay)

Utilizza un batuffolo di cotone imbevuto con dell’alcool per pulire a fondo le unghia. Questo passaggio servirà ad eliminare ogni tipo di impurità così che lo smalto tenga di più.

Utilizza sempre una base forte

Il primo strato che si utilizza è quello più importante. È la base della manicure e deve essere necessariamente un prodotto di ottima qualità, che sia in grado di rafforzare l’unghia, aiutandola nella crescita e allo stesso tempo proteggendola. Un consiglio è quello di utilizzare una base opaca, dalla consistenza ruvida, che migliori l’aderenza dello smalto.

Più strati vanno bene ma non esagerare

smalto sulle unghie
(Pixabay)

Applicare lo smalto richiede necessariamente l’ausilio di più di una passata. Questo passaggio è naturale per arrivare ad ottenere un risultato omogeneo e uniforme. Tuttavia, è importante che ogni strato sia il più possibile sottile. Eventuali grumi o residui tendono ad essere esteticamente meno carini, e soprattutto tenderanno a rovinare la manicure in modo molto veloce.

Un’altra passata di smalto è ciò che ti serve

Seguendo questi semplici consigli la tua manicure sarà sicuramente perfetta tuttavia, dopo un paio di giorni, è sempre opportuno optare per un’altra passata. Utilizzando uno smalto trasparente è possibile applicare un ulteriore strato che oltre a donare nuova intensità al colore migliorerà di gran lunga la durata.