Sbiancare i denti come dal dentista? Basta aprire la dispensa

Se credi che per avere denti bianchi e brillanti tu debba rivolgerti al dentista oppure ricorrere a metodi estremamente costosi, ti sbagli di grosso. Hai tutto quello che ti serve a casa tua. Ti basterà solo aprire la dispensa.

Chi non ha mai invidiato le star di Hollywood o quelle nostrane per una dentatura perfetta, bianca e luminosa? C’è poco da fare, un sorriso curato è un ottimo bigliettino da visita e ci fa anche sentire meglio con noi stessi. Tuttavia, sbiancare i denti ha un costo per la maggior parte delle persone proibitivo.

Denti bianchi
Fonte: Canva

Si tratta, infatti, di un trattamento forse anche troppo costoso. In linea di massima, rivolgersi al dentista per lo sbiancamento dentale, costa 400/800 euro per entrambe le arcate. Ci sono anche altri studi dentistici che propongono un prezzo più contenuto, tuttavia la qualità del lavoro ne potrebbe risentire. Anche perché lo sbiancamento dei denti professionale richiede l’utilizzo di sostanze chimiche pericolose. Quindi è sempre meglio fare attenzione e scegliere professionisti del settore.

Ci si potrebbe affidare allora alle white strips, alle mascherine sbiancanti, ai dentifrici sbiancanti e al bicarbonato di sodio, tutti rimedi fai da te, però controindicati a lungo andare. Le white strips, ad esempio, non garantiscono sempre un risultato ottimale, sbiancando solo parti degli incisivi e non tutto il dente in maniera uniforme.

Dentifricio sbiancante
Fonte; Canva

Ma anche le mascherine si allontanano dall’idea di dentatura bianca e splendente che vediamo sui social, proprio perché non sono costruite su misura, partendo dai nostri denti. Anche in questo caso, quindi, il risultato potrebbe essere deludente e poco omogeneo. Per quanto riguarda, invece dentifrici sbiancanti e bicarbonato, un loro abusato prolungato nel tempo potrebbe causare un’azione corrosiva in grado di consumare lo smalto, nonché la sensibilità dei denti.

Cacao: il metodo 100% naturale per sbiancare i tuoi denti

Tuttavia, non tutto è perduto. Se credi che per avere denti bianchi e brillanti tu debba rivolgerti al dentista oppure ricorrere a metodi estremamente costoso, ti sbagli di grosso. Hai tutto quello che ti serve a casa tua. Ti basterà solo aprire la dispensa.

Cacao rimedio
Fonte: Canva

La rivista scientifica ‘Oral Health Prevention Dentistry’ ha spiegato come il cacao sia un ottimo rimedio, tutto naturale, che ti permetterà di avere denti bianchi senza controindicazioni. Ti basterà applicare sui denti del cacao in polvere, puro e non zuccherato, per migliorare la qualità del tuo smalto dentale, nonché i valori di microdurezza dei denti.

Ma come fare? Mescola un cucchiaio di cacao insieme all’olio di cocco, otterrai così una pasta tutta naturale e salutare, simil dentifricio, da strofinare sui denti quanto basta per poterli sbiancare adeguatamente.