Sai quale costume indossare? Ti suggeriamo i marchi migliori di sempre

E’ già estate e pensavo attivamente a quel costume indossare. Quali fantasie, quale tipo ma non dimentichiamo la sostenibilità!

Già sapete che costume comprare per l’estate? Vi diamo qualche utilissimo suggerimento su quale scegliere per essere al top.

costumi da bagno

Quando pensiamo alla moda non ci capita spesso di pensare anche a ciò che è sostenibile, ma le due realtà sono sempre più collegato. Lo sanno gli stilisti, lo sanno le influencer ed è il caso che lo venga a sapere anche tu!

Se non sai che costume da bagno scegliere con certezza, ma ci tieni molto a rispettare la natura allora devi essere a conoscenza di alcuni modelli di costumi ecosostenibili. Non ne potrai più fare a meno dopo aver conosciuto questi marchi.

Costumi da bagno alla moda? Scegli quelli ecosostenibili e affronta un’estate perfetta!

Vestirsi bene, rispettare la natura e vivere in un mondo migliore sono degli obiettivi che spesso ci poniamo. Non sono di certo irraggiungibili, ma bisogna essere molto scrupolosi nelle scelte che facciamo. Se in piena estate ti stai guardando intorno per scegliere il costume da bagno nuovo, ti suggeriamo di dare un’occhiata anche all’etica del lavoro.

costumi da bagno
Foto da Canva

Ti possiamo svelare i nomi dei brand di costumi che realizzano le loro opere in modo etico e quindi con materiali naturali, ma anche con tessuti che vengono riciclati e rigenerati. Potrà sembrare strano, ma questa decisione è la migliore di sempre. La differenza nelle decisioni dunque non riguarda solo lo stile, ma anche l’etica.

Vediamo alcuni marchi ecosostenibili: La Reveche che ha come tratto distintivo i fiori applicati, rende i costumi lavori artigianali. Sono fatti in Sardegna e lavorati a mano. Sono tra i più copiati in assoluto, ma si vede chiaramente il lavoro sartoriale su quelli originali.

Altro marchio ecosostenibile e Made in Italy è Casagin che produce anche biancheria e vestiti da casa e da sport. Utilizza econyl, ovvero una fibra di nylon rigenerati da reti da pesca e tappeti vecchi. Eì un tessuto ipoallergenico, traspirante e resistente al sudore, al cloro e alla salsedine. Top

Ohoy Swim invece trasforma la plastica in costumi dal taglio semplice. Si produce in Sri Lanka e Portogallo e il motto è quello di produrre rispettando il alloro altrui. Molto attivo in Italia anche il brand Organico che devolve il 2% del ricatto a Plastic Free. Ha una filiera produttiva al cento per cento made in Italy, rispettiva dell’ambiente e dei diritti umani.