Rompicapo Green: virus infetta animali e piante, risolvilo!

Il rompicapo green del virus è una sfida al cardiopalma, perché hai pochissimo tempo! In soli due minuti devi scovare la soluzione adatta. Quella che ti permette di metterti in salvo, perché per gli altri non puoi fare nulla, se non trovare l’antidoto una volta uscito dal laboratorio infernale.

Risolvere in poco tempo un rompicapo è una grande sfida, specialmente quando è così complicata e ci sono così tanti elementi inusuali. Il rompicapo green ha come nemico del giorno un potente virus che sta rovinando la natura. Animali e piante sono mutati in essere spaventosi, e tu devi trovare la via d’uscita, altrimenti non potrai chiedere aiuto e preparare l’antidoto. Alla fine dell’articolo troverai la soluzione.

rompicapo green virus
fonte: creato da Ecocultura

Tutto è iniziato come una normale giornata di lavoro. Ti stavi dedicando alle tue ricerche quando all’improvviso si scatena una pandemia. Il rompicapo green del virus è una bella gatta da pelare, perché è noto a tutti che i virus mutano nel tempo, e infettando gli esseri viventi, possono portare a gravissime conseguenze.

Puoi fuggire, ma hai tre possibilità:

la prima porta è quella che mostra dei cactus inferociti pronti a massacrarti;

la seconda porta ha dei giaguari che sputano fuoco prima di divorarti;

la terza porta è piena di api velenose con un pungiglione acuminato;

Quale di queste tre è la via per la salvezza?

Rompicapo Green: il virus si può sconfiggere

Affrontare delle sfide a tema green è molto interessante, come quella del rompicapo green del virus di oggi, perché permette di conoscere le possibili evoluzioni catastrofiche di scenari assurdi. Così, al di là della realtà e della fantascienza, sei stato in grado di risolvere l’enigma da solo, oppure hai bisogno di sbirciare la risposta esatta?

soluzione rompicapo virus
fonte: creato da Ecocultura

Nei rompicapo di logica non basta leggere con attenzione la consegna, bisogna osservare i dettagli, e mettere in gioco sempre un po’ di fantasia. Già la situazione è al limite del reale, di conseguenza dovevi immaginare di usare questi meccanismi per la sua risoluzione.

La risposta esatta è: la prima, cactus inferociti!

La ragione risiede proprio nel fatto che anche se si tratta una mutazione aggressiva, stiamo sempre parlando di piante. Di conseguenza, non potranno muoversi e staccarsi dal terreno, quindi potrai facilmente raggirarle, sicuramente in modo più pratico degli altri animali che invece ti si addosserebbero in un batti baleno!

Ti è piaciuto il rompicapo? ci vediamo alla prossima sfida, ti aspetto.