Pulisci i tuoi polmoni dallo smog: con questo sciroppo puoi

Se il tran tran della vita moderna ti affligge e lo smog intasa la tua vita, prova questo sciroppo detox per i tuoi polmoni. Puliti loro, ti sentirai purificato anche tu. Ma vediamo insieme come prepararlo. 

Forse più uno dei problemi del secolo scorso, che è ancora presente e con cui facciamo i conti quotidianamente, è lo smog. Non solo intacca la salute del pianeta, ma anche la nostra. Nel lontano dicembre del 1952, infatti, Londra si risvegliò con “il grande smog”, una delle catastrofi ambientali più pericolose ed incredibili di sempre.

Polmoni detox
Fonte: Canva

Una coltre di nebbia densa, scura e maleodorante avvolse, stretta in una morsa, la città, che impiegò giorni prima di liberarsene definitivamente. Ma più che la densa nebbia, quello che lasciò senza parole fu il numero di vittime. Inizialmente, si parlò all’incirca di 4.000 persone, ma la stima fu presto aggiustata accertando più di 12.000 morti a causa del grande smog. Per non parlare, inoltre, dei 100.000 malati ricoverati in condizioni gravi all’ospedale.

Fortunatamente, in 70 anni ce ne sono stati di cambiamenti in meglio, eppure smog e fumo rimangono, anche se in maniera ridotta, parte della nostra quotidianità. Se il tran tran della vita moderna ti affligge e lo smog intasa la tua vita, prova questo sciroppo detox per i tuoi polmoni. Puliti loro, ti sentirai purificato anche tu. Ma vediamo insieme come prepararlo.

Polmoni detox a prova di smog? Basta preparare questo sciroppo

Oltre che a depurare, questo rimedio può essere un ottimo alleato per chi ha smesso da poco di fumare. Lo sciroppo detox, infatti, consente di smaltire parte delle sostanze tossiche accumulate col fumo, tramite il suo “potere” antiossidante e antinfiammatorio. Ma si presta anche dell’eliminazione del muco in eccesso.

Sciroppo antismog
Fonte: Canva

Per prepararlo servono: 400 grammi di cipolle (mucolitico e broncodilatatore naturale), 2 cucchiaini di curcuma (dalle proprietà antibatteriche, antivirali e antisettiche), 3 centimetri di radice fresca di zenzero (elimina il muco in eccesso, 1 litro di acqua e 400 grammi di zucchero di canna o 2/3 cucchiai di miele (per rendere più dolce lo sciroppo).

Ora che abbiamo tutti gli ingredienti, possiamo portare l’acqua ad ebollizione insieme allo zucchero, nel caso del miele, invece, aggiungetelo alla fine. Una volta tritate le cipolle, vanno aggiunte nell’acqua insieme alla radice di zenzero grattugiata e ai 2 cucchiaini di curcuma. A questo punto, mescola a fuoco basso finché non sarà evaporata almeno metà dell’acqua.

Miele
Fonte: Canva

Ora puoi filtrare lo sciroppo e conservarlo in un barattolo o bottiglia di vetro, lasciandolo raffreddare a temperatura ambiente. Per un’efficacia detox al 100%, prendete lo sciroppo due volte al giorno: due cucchiai la mattina a digiuno e altri due qualche ora dopo aver cenato.