Perché conviene mangiare biologico e quali sono i benefici per la salute

Sempre più persone stanno scegliendo di mangiare biologico. Ognuno per motivi diversi. Chi lo fa per un motivo etico, chi decide di faro per il proprio benessere, chi per motivi ambientali. Qualunque sia la scelta i vantaggi sono innegabili.

La scelta di alimentarsi con del cibo biologico deriva soprattutto dal fatto che i prodotti di questo tipo sono assolutamente naturali. Non stiamo parlando delle classiche colture intensive, difatti il terreno non si rovina a causa del continuo sfruttamento.

mangiare biologico significa portare in tavola alimenti di qualità e che non hanno subito trattamenti (Foto: pixabay)

Seguendo i cicli naturali delle coltivazioni, si garantisce al terreno un ricambio che non va ad impoverirlo. Coltivare, infatti, sempre lo stesso prodotto crea delle importanti carenze e può portare il terreno a diventare sterile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Zenzero: perché utilizzare questa meravigliosa spezia ricca di proprietà

Il discorso vale ovviamente sia per i cibi coltivati che per la carne di allevamentoderivati animali in generale. Quelli biologici, anche in questo frangente, riescono indubbiamente a dare prodotti di qualità più alta.

Esistono inoltre dei cibi molto importanti per la nostra salute. Alimenti, questi, che si considerano ideali per una dieta equilibrata e per prevenire malattie importanti. Questi si possono reperire, o addirittura coltivare in casa.

Mangiare biologico e stare in salute grazie ai super-cibi

Le coccinelle sono un antiparassitario naturale, si cibano infatti di cocciniglia, dannosa per le piante (Foto: Pixabay)

I legumi sono facilmente reperibili in versione bio. Se si acquistano quelli secchi, sono anche particolarmente convenienti. Ricchi di fibre, il nostro fisico assume lentamente i carboidrati di cui sono composti. Contengono un elevato numero di proteine e aiutano a rinforzare le ossa.

I frutti di bosco hanno un alto potere nutrizionale. Sono molto validi anche a livello terapeutico. I mirtilli per esempio rafforzano i capillari. Il modo migliore per averli pronti per essere consumati è quello di coltivarli direttamente da noi.

TI CONSIGLIAMO ANCHE >>> Conosci la “batata”? Ecco le notizie da sapere e le ricette da provare!

I broccoli sono famosi per la loro proprietà anti-tumorali. Oltre a rallentare la crescita di alcuni tumori, sono validi a livelli di prevenzione degli stessi. Con alti livelli di acido folico e di vitamine e sali minerali, rappresentano un toccasana per il nostro organismo.

I rimedi casalinghi non vanno mai di moda!

Nella nostra tradizione culinaria non possono mancare cibi come le cipolle, l’aglio e le carote. Questi 3 alimenti sono considerati dei veri medicinali nelle tradizioni popolari che li vedono protagonisti di veri e propri rimedi casalinghi.

Tutti e tre hanno innumerevoli proprietà curative, antinfiammatorie e antibiotiche. Gli stessi si possono facilmente utilizzare in diversi piatti e hanno un costo assolutamente alla portata di ogni tasca.

Allora é bene informarsi, prima di mangiare… sano!