Divorati dalla lava: le immagini che stanno facendo il giro del mondo | VIDEO

Le immagini dell’eruzione del vulcano Cumbre Vieja, a La Palma nelle isole Canarie, stanno impressionando il mondo. Almeno 5 mila gli sfollati.

eruzione vulcano canarie
Eruzione Cumbre Vieja (foto: Facebook Leggo Tenerife)

L’ultima volta era successo nel 1971: da allora, il vulcano Cumbre Vieja che si trova nell’omonimo parco naturale sull’isola di La Palma alle Canarie, non aveva più eruttato. Dalla giornata di domenica, però, si è risvegliato: ha iniziato ad alimentare colate di lava e fumi e non ha ancora smesso.

Sull’isola è già stato lanciato l’allarme e predisposto il piano di evacuazione: sarebbero già quasi 6 mila gli sfollati, allontanati dalle proprie case nel pomeriggio. Otto case, invece, sarebbero già scomparse sotto la lava. Per il momento, inoltre, ci sarebbero circa 160 edifici danneggiati e sarebbero stati coperti oltre 100 ettari di campi.

eruzione vulcano canarie
L’eruzione del vulcano Cumbre Vieja (Copyright foto: NASA/AFP)

Secondo quanto riferito in una conferenza stampa dal direttore tecnico del piano di prevenzione del rischio vulcanico delle Isole Canarie, Miguel Angel Morcuende, la lava avrebbe già raggiunto il Comune di Los Llanos de Aridane e potrebbe spingersi fino ai villaggi affacciati sul mare di La Bombilla e Puerto Naos.

LEGGI ANCHE >>> Una notte col “botto”: l’Etna mette in mostra tutta la forza della natura | VIDEO

eruzione vulcano canarie
L’eruzione del vulcano alle Canarie (Copyright foto: ANSA/EPA)

Il governo regionale, inoltre, ha comunicato su Twitter che al momento non sono attese nuove fuoriuscite di materiale incandescente ma l’attività potrebbe protrarsi per settimane o addirittura mesi.

Proteggersi dai gas e ceneri: popolazione a rischio

Il premier spagnolo Pedro Sánchez, recatosi sull’isola, secondo quanto riportato da Ansa ha affermato che potrebbero scoppiare incendi, infatti i vigili del fuoco sono già stati allertati e sono pronti a intervenire; inoltre sono attivi i militari, la polizia e al Guardia Civil.

Quando la lava arriverà al mare, ci potrebbero essere anche esplosioni e piogge acide, secondo quanto detto dal geologo José Mangas alla Efe: per questo le autorità stanno informando la popolazione locale su come proteggersi da ceneri e gas fuoriusciti dal vulcano.

eruzione vulcano canarie
Eruzione del vulcano alle isole Canarie (foto: Facebook Leggo Tenerife)

La valanga di fuoco che ha invaso già da ieri le strade dell’isola ha messo in allarme i cittadini che stanno osservando con timore la devastazione causata dal vulcano sulla loro terra. Un evento che era stato preannunciato, nelle scorse settimane, da numerose scosse di terremoto che avevano appunto allarmato i residenti.

Se l’attività non dovesse cessare, potrebbero esserci danni per la salute delle persone. Eruzioni di questa entità potrebbero inoltre impattare in molti modi altri sulla morfologia del territorio generando incendi, esplosioni, piogge acide.

eruzione vulcano canarie
I danni provocati dall’eruzione (Copyright foto: ANSA/AFP)

LEGGI ANCHE >>> Effetti mondiali: progetto shock per uno dei più grandi disastri della storia

Impostazioni privacy