Scopri come le teorie di Darwin sono attuali ad oggi l La verità

Charles Dawin, uno dei più grandi pensatori dell’800 ci ha tramandato molti saperi, alcuni dei quali molto attuali ed addirittura con una visione su come migliorare il nostro presente! Scopriamo insieme quali!

Chissà cosa direbbe se ci vedesse ora il buon Darwin! Il teorico dell’evoluzione sulla specie potrebbe non essere più tanto sicuro delle proprie teorie relative all’uomo.

Darwin
Statua di Darwin (Foto Pixabay)

Una cosa, però, dobbiamo dirla. All’interno del suo saggio L’Origine della Specie, lo scienziato ci offre degli spunti per una nuova concezione della natura in relazione all’uomo e alla coesistenza tra i due elementi.

LEGGI ANCHE >>> La lista si allunga: ecco la nuova specie che si estinguerà entro la fine del secolo

Il passaggio che ci interessa è celato nel quarto capitolo della sua opera più famosa. Si tratta di un’osservazione sulle piante, che, volendola reinterpretare, può essere intesa come un inno all’amore interraziale.

La diversità come valore: tante specie sono meglio di una

Nel celebre passaggio, Darwin voleva intendere che tante specie diverse sono molto più forti e sane di una singola specie. In senso più ampio, un bosco monoalbero è più fragile rispetto ad un bosco composto da tante specie.

Evoluzione
Evoluzione specie umana (Foto Pixabay)

In più, un’altra teoria citata nel libro spiega come sia importante che le piante coesistano con età differenti l’una dall’altra. La tendenza, ad oggi, è ancora quella di piantare alberi sempre della stessa età.

Ecco gli effetti benefici della diversità di specie

Questo tipo di comportamento genera dei virtuosismi a livello di esistenza della pianta: più alberi avrebbero “esigenze nutritive” diverse , quindi sarebbero meno competitivi per le risorse a disposizione.

Ancora, in presenza di più tipi di pianta, si correrebbe meno il rischio che un parassita decimasse un raccolto o un solo tipo di pianta. In questo modo gli alberi crescerebbero più sani e forti.

LEGGI ANCHE >>> Il messaggio dell’attivista indiana Shiva che fa riflettere il mondo

Dalla teoria alla pratica: gli esempi di chi applica le teorie del maestro

Per la serie “te l’avevo detto”, in tanti stanno cominciando ad assecondare le teorie di Darwin per realizzarle nel nostro presente.

A Birmingham, un team di biologi della Association of Applied Biologists sta lavorando al progetto di riforestazione secondo il principio di piante con età diverse, coinvolgendo molti Stati, anche oltre manica.

Foresta
Foresta di alberi (Foto Pixabay)

A quanto pare, anche nel mondo animale c’è chi sta considerando questa teoria come valida per il rispetto della biodiversità e della gestione delle risorse. È quanto afferma lo studio Mix-Enable, finanziato da CoreOrganic. 

È quindi giusto imparare dai propri errori, ma anche, ogni tanto, ascoltare i consigli dei vecchi saggi, in un circolo infinito e positivo.

Impostazioni privacy