Cosmesi naturale, ecco perché è importante sceglierla

Cosmesi naturale, anche nella cura della bellezza bisogna fare degli importanti cambiamenti.  Per questo motivo è importante scegliere prodotti che siano il più possibile vicino alla natura, con marchi alle spalle che si battano per sostenerla. 

Il giro d’affari della cosmetica è uno dei pochi che non accenna minimamente a diminuire, anzi, è sempre fortemente in crescita. Sicuramente la necessità, oggigiorno anche maschile, di risultare sempre in ordine, è uno dei motivi.

cosmesi naturale_24-3-22
Viste le battaglie in favore dell’ambiente, è bene iniziare ad acquistare anche prodotti di cosmesi che siano naturali (foto pixabay)

In un periodo però in cui tanti di noi, si spera, hanno capito che è necessario fare di tutto per salvaguardare il pianeta, qualcosa deve cambiare anche sotto questo aspetto. Fare attenzione a quello che si acquista può essere un gesto importante per l’ecosistema.

Fino a un paio di decenni fa i prodotti che si dicevano naturali avevano dei prezzi fuori dal comune. Con l’aumento dell’attenzione ai problemi ambientali, però, molti più marchi si sono lanciati nel mondo del vegetale e del naturale. E anche i prezzi sono calati.

In questo modo diventa accessibile ad un pubblico più vasto di consumatori potersi permettere dei prodotti che rispettino di più la natura. Ma cosa si intende per prodotti naturali?

Cosmesi naturale, cosa si intende e perché è importante

estratti vegetali_24-3-22
La cosmetica naturale si basa su ingredienti estratti da vegetali e che abbiano il numero minimo di componenti chimici (foto pixabay)

Per cosmetico naturale si intende un prodotto che viene realizzato utilizzando ingredienti estratti dai vegetali. Per sincerarci che siano davvero prodotti naturali è necessario saper leggere l’inci dei prodotti, ovvero la lista degli ingredienti.

Tra tutti gli ingredienti però, anche in quelli del prodotto più naturale in commercio, sarà sempre possibile trovare dei prodotti di sintesi. Questi la maggior parte delle volte sono indispensabili per mantenere il prodotto ben conservato.

Una volta preso dimestichezza con questo utile strumento, possiamo andare sul web ad informarci sul marchio al quale stiamo dando i nostri soldi. Vedere se è impegnato in progetti a tutela dell’ambiente, per esempio.

cruelty free_24-3-22
È importante che i cosmetici naturali siano anche cruelty free. I veri cruelty free non utilizzano nemmeno i derivati come il miele (foto pixabay)

È molto importante, infatti che ogni marchio che “prende” dalla natura sia anche in grado di ridare indietro. Piantare degli alberi, aiutare oasi naturali, battersi in difesa degli animali in via di estinzione o anche solo dare una mano ai canili. I modi sono davvero tanti.

Per chi decide di scegliere questo tipo di cosmetici è anche importante che i marchi garantiscano il cruelty free, cioè il NON utilizzo di ingredienti di origine animale. Sarebbe infatti poco coerente scegliere la cosmesi naturale avvallando lo sfruttamento animale.