Ecco la nuova moda nata in lockdown: chiocciole giganti

Le chiocciole giganti sono entrate nelle nostre case in un periodo molto particolare della nostra vita. Scoperte durante il lockdown che ci ha visti bisognosi di impegnare il nostro tempo, sono ora ricercate come animali da compagnia.

Appartenenti alla famiglia degli Achatinidae, le chiocciole giganti africane (Lissachatina fulica) sono dei molluschi gasteropodi. Sono animali invasivi e molto dannosi per l’ecosistema, se non tenuti sotto controllo.  

Chiocciola gigante africana
Chiocciola gigante africana, il nuovo animale da compagnia (Foto Pixabay)

Entrate nelle case degli italiani durante il lockdown, in tanti adesso le ricercano per averle come animali da compagnia. Differenti dal classico cane o gatto, la lumaca gigante ama farsi prendere in mano e si lascia accarezzare volentieri.

Il ciclo vitale di queste lumache è molto lungo, fino a 12 anni. Quello che, però, le rende davvero perfette da tenere in casa consiste nel rispetto di pochissimi accorgimenti di cui hanno bisogno per vivere in modo ottimale.

LEGGI ANCHE >>> 8 immagini divertenti dal mondo animale, qual è la tua preferita?

Ecco di cosa si tratta: un grosso contenitore di plastica o di vetro con il coperchio (possibilmente con dei piccoli buchi per il passaggio dell’aria), un fondo terroso, verdure e acqua a volontà. Ovviamente una pulizia del terrario è d’obbligo per permettere alle chiocciole di non ammalarsi.

Vediamo insieme qualche curiosità sulle chiocciole africane giganti

Chiocciola gigante africana antenne
Le antenne poste in basso servono per sentire il gusto (pixabay)

Le dimensioni della Lissachatina fulica sono di tutto rispetto. Con un guscio multicolore che può arrivare ad una lunghezza pari a 25 centimetri, raggiunge il ragguardevole peso di 900 grammi circa.

Il prezzo varia a seconda dell’esemplare. Le chiocciole giovani si possono trovare nei negozi specializzati con un divario che va dai 2 ai 20 euro. Gli esemplari adulti hanno invece un prezzo più alto, intorno ai 50 – 60 euro.

Le antenne della chiocciola sono 4. Quelle più lunghe sono necessarie per vedere, al loro apice sono infatti posizionati gli occhi. Al contrario, quelle più basse servono per odorare, sentire il gusto e per il tatto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Animals”, l’emozionante mostra fotografica di Steve McCurry arriva in Italia | Scoprila

Diversamente da quello che molte persone possono pensare, le chiocciole non cambiano il loro guscio. Nascono e muoiono sempre con lo stesso, il quale poi si adatta alla loro crescita. E’ dunque importante che il guscio non si rompa mai.

Non solo, le chiocciole amano nascondersi. Per renderle felici, basterà mettere nel loro terrario qualche nascondiglio creato con con un vaso rovesciato, nel quale sia possibile mettersi sotto, oppure una tegola.

Insomma, anche le chiocciole giganti africane possiedono peculiarità che le rende importanti e interessanti, al pari di altri animali presenti in natura.