Perché cani e gatti sono antistress? | Il motivo è inaspettato

Cani e gatti sono dei veri e propri antistress. È la scienza a dimostrarlo ed ecco qual è la motivazione davvero inaspettata.

Al giorno d’oggi i fattori che contribuiscono al nostro malessere sono davvero moltissimi. Le persone che lamentano di soffrire di ansia aumentano sempre più. Riuscire a trovare un proprio metodo personale che funga da antistress è ormai indispensabile.

antistress
Cane (shutterstock)

Cani e gatti fanno esattamente al caso nostro. In situazioni di estremo disagio, in particolar modo in quei periodi davvero intensi, questi animali possono rivelarsi degli amici insostituibili.

Non a caso, durante i terribili momenti dovuti al lockdown causato dal Covid-19, le persone che hanno deciso di adottare un amico a quattro zampe sono state davvero tante. Alcuni hanno preso questa decisione per non sentirsi troppo soli in quelle lunghe giornate di reclusione.

Altri invece, lo hanno fatto per riuscire letteralmente a fuggire dagli appartamenti. Con la scusa di dover portare il proprio animale domestico a fare una passeggiata, riuscivano a prendere una boccata d’aria. Ma questi, ovviamente, sono soltanto alcuni dei tanti motivi.

Gli animali sono dei veri antistress

Cane e gatto (Pixabay)

Secondo le ultime statistiche, sembra che quasi quattro milioni di italiani abbiano adottato un animale domestico solo nel 2020. L’anno è quello riferito proprio all’arrivo del Covid-19.

Già questo è un dato importante che fa riflettere proprio sull’importanza che le persone associano agli animali domestici. Soprattutto per coloro che vivono soli, la compagnia di un amico a quattro zampe diventa quasi una necessità.

Ci sono moltissimi riferimenti scientifici che attestano quanto sia davvero efficace per la psiche umana instaurare dei rapporti con cani, gatti o simili.

Le relazioni intense che si vengono a creare con gli amici non umani stimolano la sintesi dell’ossitocina, un ormone che favorisce gli stati di benessere. Inoltre, mantengono sotto controllo i livelli di cortisolo e addirittura contribuiscono a ridurre la pressione arteriosa.

Gli animali domestici sono un toccasana

Animali domestici (Pixabay)

In particolar modo per gli anziani, gli animali domestici diventano un vero toccasana per la salute. Oltre a contribuire con i loro benefici antistress, sono un mezzo che permette loro di fare anche attività fisica e di socializzazione.

Le passeggiate quotidiane, il compito di essere responsabili e di doversi prendere cura di un altro essere vivente è uno stimolo davvero importante. Ma, accanto a tutti questi benefici ne arriva ancora un altro.

La American Heart Association ha effettuato ulteriori analisi e ricerche proprio riguardo questo argomento. Gli studi l’hanno portata a dichiarare ufficialmente che:

possedere un animale domestico rientra tra quei fattori utili, ed indispensabili, a prevenire le malattie cardiovascolari. Soprattutto quelle che insorgono per motivi strettamente collegati all’ansia e allo stress.