Domenica infernale: allerta meteo e fortissima burrasca, Protezione Civile lancia l’allarme

Domenica cambia tutto: addio caldo e temperature infernali, in arrivo burrasca e venti fortissimi, la Protezione Civile lancia l’allerta meteo

Ne avevamo avuto prova qualche giorno fa quando, in alcune regioni del Settentrione piogge e raffiche di vento avevano improvvisamente colpito i cittadini che, impreparati hanno dovuto fare i conti con un meteo decisamente avverso e del tutto inaspettato. Questo ha certamente destato l’allarme di alcune città che non hanno saputo affrontare al meglio la situazione, con disagi dovuti all’arresto dei mezzi pubblici e chiusura di alcuni uffici.

domenica allerta meteo
Attenzione alla giornata di domani!
Credits_pixabay

Nonostante questo, il Centro/Sud fino a due giorni non aveva nulla a che fare con questo cambiamento climatico. Avevamo visto in passato una perturbazione atlantica che aveva in qualche modo assicurato gli italiani sull’abbattimento del caldo, eppure questo weekend è stato all’insegna della confusione. C’era chi aspettava da un momento all’altro un temporale, chi ha dovuto rimandare di gran lunga il proprio fine settimana in spiaggia.

Tuttavia sarà la giornata di domani, Domenica 10 luglio, a preoccupare: la Protezione Civile non si fa trovare impreparata e avvisa che in alcune aree della Penisola bisognerà fare massima attenzione. Scopriamo insieme quali

Allerta meteo: Domenica 10 luglio burrasca e rovesci, massima attenzione da parte della Protezione Civile

Senza aspettarselo, le condizioni meteo di tutta la Penisola stanno cambiando a dismisura. Chi aveva progettato di trascorrere il weekend al mare dovrà ricredersi rimandando il proprio piccolo momento di relax poiché alcune aree saranno fortemente colpite dal maltempo. La Protezione Civile ha difatti emanato sul sito del dipartimento un bollettino che comprende tutte le aree più critiche, pertanto bisogna prestare la massima attenzione.

allerta meteo domenica
Colpite anche Sardegna e Roma
Credits_pixabay

Chi al momento si trova nella zona della Campania e della Puglia avrà già certamente assistito a fortissime raffiche di vento, compresi anche rovesci copiosi, lasciando impreparati i cittadini. Soprattutto Napoli ha vissuto un temporale forte e a tratti preoccupante. Il Settentrione tuttavia sta man mano facendo avvicinare anche nelle zone del Molise e della Basilicata fortissimi venti di burrasca, pertanto raccomandiamo la massima attenzione.

Queste fortissime raffiche di vento e burrasca si protrarranno nella giornata di oggi, ma soprattutto di domani sia sulla Calabria e in particolare sulla Sicilia, vedendo mari molto forti, specialmente all’interno dello Stretto di Messina. Anche lo Ionio vedrà fortissime correnti e onde alte durante il pomeriggio, calmandosi leggermente nelle ore serali. Fascia adriatica e ionica invece non verranno esentate dalla burrasca.

Impostazioni privacy