Sai chi sono i segni più competitivi dello Zodiaco? Occhio a non accettare una sfida da parte loro!

I segni competitivi non danno filo da torcere a nessuno: vedono la sfida in ogni cosa! Sono una risorsa piena di energie, ma alcune volte bisognerebbe tenerli a freno. Ecco chi sono e come possono contribuire all’attivismo ambientale.

La natura va preservata, e di certo non mancano le possibilità di aiutarla se solo la maggior parte delle persone avessero il fuoco e l’adrenalina che hanno dentro di sé i segni competitivi. Questi finirebbero per gareggiare persino in chi risulterà il migliore ad aiutare Madre Natura! Fino a quando si compiono azioni a favore del pianeta Terra, non ci sono sono problemi, ma alcuni subentrano quando questo atteggiamento sfocia in crisi aggressive. Fuori la classifica di questi protagonisti, con le previsioni, e qualche consiglio adatto alla giornata e alle loro inclinazioni.

i segni competitivi caratteristiche
fonte: creato da Ecocultura

La competitività è una caratteristica propria di alcuni segni dello Zodiaco. Li chiamiamo competitivi, ma non sono solo questo. Perché insieme a questo modo di essere subentrano anche altre qualità, sia positive che negative. Ognuno di loro attua questo comportamento in modo del tutto differente, poiché sono totalmente diversi.

E’ chiaro che la presunzione non piace a nessuno, ecco perché fornire loro un quadro specifico della situazione insieme a qualche attività ecosostenibile, li può aiutare a connettersi con il mondo circostante, e perché no aiutarlo nella lotta all’inquinamento.

La classifica stupirà, perché a volte sembrano tutt’altro, ecco chi sono.

Classifica dei segni competitivi: sono incredibili!

Come già accennato i segni competitivi sono tali perché hanno come comun denominatore il fatto di non riuscire a dire di no a nessuna sfida, ma si comportano in modo diverso. Senza dimenticare il fatto che riescono a vedere una competizione anche laddove non c’è, perché l’obiettivo è fare bene, al massimo delle loro possibilità, per alimentare il loro ego, per non sentirsi inferiori. Ecco chi sono e perché si comportano così.

ariete, leon, scorpione
fonte: creato da Ecocultura

L’Ariete è fuoco ed energia pura, è il primo segno dello Zodiaco e incarna la spinta primordiale della rinascita, è il più competitivo. Essendo un segno indipendente, attua questo atteggiamento perché passerà il resto della sua esistenza a dare il meglio di sé, per evolversi in qualcosa di più grande di volta in volta. Vuole essere il campione in ogni situazione, perché il pensiero di non essere all’altezza lo fa impazzire. Consiglio green: le previsioni suggeriscono che a breve arriverà un periodo di pace e amore con i propri cari e partner. Allora, perché non gettarsi in una sfida nel bel mezzo della natura? Un corsa selvaggia è quello che ci vuole per vivere un’esperienza indimenticabile e valorizzare il territorio naturale, oltre che scaricare l’adrenalina.

Il Leone è una persona che affronta le sfide per manifestare il fatto di essere il Re indiscusso in ogni situazione. Non è cattivo, anzi è molto solare, ma principalmente la ragione che anima le sua azioni competitive è data dal fatto che non sopporta di veder crollare il proprio ego. Tanto sicuro da temere le fragilità di una non riuscita. Consiglio green: la giornata è splendida, il segno è al terzo posto! L’amore è alle stelle, quindi perché non regalarsi una serata alternativa? Magari organizzare un weekend dove organizzano serate dove si dorme nello Yurta potrebbe essere una rivoluzione green al 100%!

Lo Scorpione è il classico esempio di chi agisce per non sentirsi inferiore a nessuno, perché il confronto lo accende, e lo spinge a fare cose incredibili. Un leader, ma possiede anche un carattere molto duro, perché disposto a fare enormi sacrifici, e a far soffrire il prossimo pur di raggiungere l’obiettivo. Non si fa scrupoli, lui non deve sottostare, deve essere il massimo. Consiglio green: l’oroscopo di oggi comunica che finalmente il secondo posto è stato meritato. Niente più ansie, soltanto tanta voglia di stare in compagnia. Come? Fare del trekking è l’ideale, magari confrontandosi con qualche amico!