Pulire la macchinetta del caffè: i trucchetti per non bere il calcare

Tutti i giorni usate la macchinetta del caffè con le cialde. Ma sapete che la pulizia è fondamentale? All’interno di essa si formano calcare e residui di sporco che poi andrete a bere.

Non vuoi più bere il calcare? Ti sveliamo come pulire la macchinetta del caffè con questi semplici trucchetti.

macchinetta caffè
Foto Canva

Come ottenere una tazzina di caffè dall’ottimo sapore anche a casa? Ma comprando una macchinetta a cialde per il caffè. L’importante però è saperla pulire nel modo giusto ovvero prendersi del tempo per mettere in atto dei piccoli accorgimenti, non toppo complicati da fare.

Pulire la macchinetta del caffè per avere un caffè buono e cremoso

Per poter ottenere uno dei caffè più buoni del mondo dobbiamo tenere ben pulito uno degli elettrodomestici che ha conquistato il cuore di tutti gli italiani: la macchinetta del caffè in cialde. Quindi per avere un prodotto ottimo non è importante solo la miscela, ma anche la pulizia.

La manutenzione, eliminare il calcare e pulire i residui del caffè p il solo modo per ottenere un espresso buono come quello che viene fatto al bar. Evitare i problemi derivanti dall’eccessivo accumulo di calcare, e ottenere un caffè a cada buono come quello al bar, occorre pulire almeno una volta al mese la macchinetta. 

Il braccio che utilizziamo per fare il caffè deve essere pulito ogni giorno mentre la macchina a cialde deve essere pulita attentamente ogni 2 settimane, al massimo un mese. Dal vano dove si trova l’acqua fino alla vaschetta salvagocce, le guarnizioni e infine la pulizia degli accessori per poter ottenere una macchina pulita e di conseguenza un caffè buono!

L’operazione più importante da svolgere è quella della decalcificazione. Questa può essere eseguita anche ogni due mesi, l’importante è farla correttamente per eliminare ogni traccia di calcare nell’apparecchio. In commercio ci sono molti prodotti decalcificanti che, diluiti in acqua, vengono versati nel serbatoio. A questo punto bisogna accedere la macchinetta e far erogare l’acqua per almeno 15 minuti finché la soluzione ottenuta non sarà terminata.

Dopo aver fatto questo bisogna metter acqua corrente nel serbatoio e fare altre 5 erogazioni a intervalli i due minuti per poter pulire dal prodotto utilizzato. Poi bisogna preparare qualche caffè da gettare via. In alternativa si può utilizzare l’aceto per un quarto e tre quarti di acqua o l’acidi critico ovvero 180 grammi in un litro d’acqua. Il procedimento è sempre lo stesso: riempire il serbatoio, fare delle erogazioni e poi rifarne alcune solo con acqua e gettare i primi caffè!

Impostazioni privacy