Pasqua golosa: ecco la ricetta della colomba vegana!

State già pensando al vostro menù di Pasqua? Per chi vuole evitare gli alimenti di origine animale, ecco la ricetta della colomba vegana: buonissima da leccarsi i baffi!

Pasqua si avvicina e, come ogni festività che si rispetti, un ampio spazio è ovviamente riservato al menù del pranzo. Che decidiate di trascorrerlo in famiglia, con gli amici o i conoscenti oppure da soli, non dimenticate di pianificarlo con largo anticipo per evitare di arrivare impreparati!

colomba pasqua
Colomba di Pasqua (foto Pixabay)

Una delle difficoltà maggiori, in queste occasioni, è sicuramente legata ai gusti alimentari degli invitati. Se siete dei bravi ospiti, dovete però pensare che non tutti apprezzano gli stessi cibi e soprattutto possono seguire diete completamente diverse.

Spesso chi segue una dieta al fine di dimagrire si lascia semplicemente andare almeno nei giorni di festa, ma potrebbero anche esserci persone che soffrono di intolleranze o allergie oppure che hanno fatto una scelta alimentare ben precisa.

Pensiamo ad esempio a chi non mangia alimenti di origine animale. Il pranzo può prevedere soluzioni alternative per accontentare tutti i gusti, facendo qualche aggiustamento qua e là sulle portate, ma il dolce resta sempre un punto critico.

Ecco allora che, per soddisfare ogni palato, vi proponiamo una gustosa ricetta: la colomba vegana!

Colomba vegana: ricetta golosa

colomba pasquale
Una classica colomba con canditi (foto Pixabay)

Chi ha scelto uno stile di vita vegano, non può mangiare alimenti di origine animale. Spesso alle feste o in occasioni dove ci sono molti invitati, non si dà molta attenzione a queste persone e vengono proposte loro soluzioni non adeguate.

La ricetta della colomba vegana, invece, è perfetta per tutti. Un dolce immancabile a Pasqua, reso commestibile anche a chi non può mangiare uova, latte e burro. La tradizionale preparazione viene infatti modificata in chiave completamente vegetale. Ecco come.

Per il primo impasto vi serviranno:

  • 50 g di farina Manitoba
  • 50 g di acqua
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna integrale.

Per il secondo impasto:

  • 200 g di farina di farro integrale
  • 150 g di farina Manitoba
  • 100 g di zucchero di canna integrale
  • 60 ml di acqua tiepida
  • 60 g di margarina
  • 50 ml di succo di arancia
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • la scorsa di 1 arancia
  • 1 pizzico di sale

Per decorare:

  • 30 g di mandorle
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna integrale
  • 5 cucchiaini di malto di riso
  • 3 cucchiaini di acqua

Preparazione primo impasto: setacciare la farina, a parte sciogliete il lievito nell’acqua tiepida con lo zucchero. Dopo 5 minuti, unire l’acqua alla farina e ottenere un impasto molto morbido, fate riposare per circa 1 ora in un luogo tiepido.

Preparazione secondo impasto: setacciare le farine e unire zucchero, sale e scorza dell’arancia grattugiata. In acqua tiepida, sciogliere margarina a bagnomaria e lievito. Unire tutti gli ingredienti, succo di arancia, acqua con lievito e margarina.

Unire gli impasti: aggiungere poi il primo impasto. Formare una palla di impasto con le mani e fare lievitare per circa 3 ore. Poi lavorarlo ancora un po’ e formare due salsicciotti: porli a croce all’interno dello stampo per colomba, fare riposare l’impasto ancora per circa 2 ore. Preparare una miscela di acqua e malto con cui spennellare la colomba sulla superficie, cospargere di zucchero di canna e mandorle intere. Infornare e fare cuocere a 180 °C per almeno 20 minuti.