Pasqua, cucina con noi con questi 3 primi facili e gustosi

La Pasqua si fa sempre più vicina e la ricerca delle ricette per i primi aumentano. C’è chi preferisce seguire la tradizione della propria famiglia, cucinando sempre gli stessi piatti ogni anno, e chi invece ama spaziare tra ricette nuove. Ne abbiamo selezionate per voi 3.

In questa prima Pasqua senza distanze, ci troviamo tutti a organizzare grandi pranzi con la famiglia e i parenti. Una specie di ritorno alle origini post emergenza sanitaria. Almeno io la sento così e ho intenzione di festeggiare questo giorno per bene.

3 primi per il pranzo si Pasqua 2022

Benché sia importante cercare di avere dei piatti che siano sempre equilibrati nei micro e macro nutrienti, le festività comandate sono quelle in cui lo strappo alla regola la fa di solito da padrona. La Pasqua in questo non fa nessuna eccezione.

Quando ci si ritrova intorno ad un tavolo, diventa più importante la felicità di stare insieme che non quello che si mette in tavola. Questo però non significa che il cibo debba essere preparato a caso. Cucinare per i propri famigliari è un grande atto d’amore.

La scorsa settimana vi abbiamo proposto 3 semplici ricette che potessero essere delle idee per degli antipasti per il pranzo di Pasqua. Oggi vogliamo proporvi, invece, 3 primi piatti dai quali poter prendere spunto per il vostro pranzo in famiglia.

3 primi semplici e gustosi per il pranzo di Pasqua

Nella scelta di queste 3 ricette abbiamo cercato di dare risalto ad ingredienti che fossero di stagione. Questo perché crediamo vivamente che, anche nei momenti in cui stiamo festeggiando, sia importante non perdere di vista le cose importanti come la sostenibilità.

1- Pasta broccoli e salsiccia (per 6 persone)

Broccoli e salsiccia_6-4-22
Pasta broccoli e salsiccia (ricettasprint.it)

Per preparare una buona pasta con broccoli e salsiccia ci serviranno 500 gr di pasta, 800 gr di broccoli (possibilmente a km zero), 700 gr di salsiccia, 1 spicchio di aglio, olio e.v.o., sale e pepe nero q.b.

Portiamo una pentola d’acqua salata a bollore. Nell’attesa puliamo i broccoli staccandone le cime, dividendole se troppo grandi in pezzi più piccoli. Puliamo anche il gambo e tagliamo la parte morbida in cubetti. Mettiamo nella pentola e cuociamo per 6 minuti.

Mentre cuoce il broccolo prendiamo la salsiccia e liberiamola dal budello. Sgraniamola con la forchetta in modo che si divida in pezzi piccoli. Mettiamo un filo d’olio in una padella, aggiungiamo l’aglio e la salsiccia, quindi saltiamo cuocendo per 5 minuti. Eliminiamo l’aglio.

Senza buttare via l’acqua di cottura, con una schiumarola, prendiamo i broccoli e mettiamoli a saltare per 4 minuti insieme alla salsiccia. Nell’acqua di cottura dei broccoli versiamo la pasta. Il formato che si abbina meglio a questo condimento sono le orecchiette.

Togliamo la pasta con la schiumarola un minuto prima della cottura desiderata e mettiamola nella padella con il condimento. Saltiamola per un minuto, aggiungendo acqua di cottura nel caso il tutto di asciugasse troppo. Aggiustiamo di sale e pepe e serviamo.

2- Lasagne agli asparagi e prosciutto (per 6 persone)

Lasagne asparagi e prosciutto_6-4-22
Lasagne asparagi e prosciutto (foto i templaridelgusto.it)

Ingredienti: 500 gr di lasagne, 200 gr di mozzarella o formaggio a pasta filante, 200 gr di Parmigiano Reggiano gratuggiato, 150 gr di prosciutto cotto a fette fini, 1 l di besciamella, 300 gr di asparagi, 1 spicchio di aglio, olio e.v.o., sale e pepe q.b.

Puliamo gli asparagi lavandoli sotto abbondante acqua corrente e asciugandoli con una canovaccio pulito. Tagliamo le punte morbide e teniamole da parte. Affettiamo sottilmente i gambi per la lunghezza.

In una padella versiamo un filo di olio e l’aglio, rosoliamo per 2 minuti. Aggiungiamo gli asparagi e lasciamoli insaporire per circa 5 minuti. Aggiustiamoli di sale e pepe. Una volta ammorbiditi teniamoli da parte.

Tagliamo la mozzarella a fettine e passiamo all’assemblaggio della lasagna. In una pirofila da forno mettiamo una base di besciamella e sistemare uno strato di pasta. Aggiungiamo quindi asparagi il prosciutto, mozzarella, una spolverata di Parmigiano.

Chiudiamo il primo strato con una mestolata di besciamella e ripartiamo da capo. Continuiamo fino a terminare degli ingredienti. Alla fine dell’ultimo strato mettiamo una generosa porzione di besciamella, l’ultima parte di Parmigiano e le punte degli asparagi.

Cuociamo la nostra lasagna per 40 minuti circa in forno preriscaldato a 170 gradi, ventilato. Prima di togliere la lasagna accertiamoci con una forchetta che la pasta sia pronta. Una volta cotta togliamola dal forno e lasciamo riposare per una decina di minuti.

trofie ucchine e gamberetti_6-4-22
Trofie zucchine e gamberetti (foto buonissimo.it)

3- Trofie con zucchine e gamberetti (per 6 persone)

Ingredienti: 480 gr di trofie fresche, 400 gr di gamberetti freschi o surgelati, 500 gr di zucchine, 150 ml di panna da cucina, olio e.v.o., sale e pepe nero q.b. Per iniziare mettiamo subito a bollire una pentola piena di acqua debitamente salata.

Se i gamberetti sono freschi puliamoli bene e asciughiamoli. In una padella scaldiamo un filo d’olio e uniamo i gamberetti. Non appena avranno preso colore togliamoli dal fuoco e teniamoli da parte.

Nella stessa padella mettiamo le zucchine precedentemente lavate, asciugate e tagliate a rondelle fini. Lasciamole soffriggere leggermente, aggiungendo un po’ di olio nel caso fosse necessario.

Una volta che le zucchine si saranno colorate, prendiamo i gamberi e aggiungiamoli. Saltiamoli insieme per 2 minuti. Con una schiumarola togliamo le trofie e mettiamole in padella unendo la panna. Saltiamo per un minuto. Servire caldo.