Furto al museo di scienze naturali: scova l’inganno!

Mettiti in gioco con il rompicapo del giorno, c’è stato un efferato furto al museo di scienze naturali! L’obiettivo è scovare l’inganno, ma hai pochissimo tempo, perché ti stanno già considerando il principale sospettato. A fine articolo troverai la soluzione con la spiegazione.

Non ci sono dubbi, nei nostri rompicapo hai proprio sfortuna: sei sempre il protagonista che rischia la pellaccia! La situazione di stress e il poco tempo però diventano elementi fondamentali per mettere in modo le tue meningi e trovare una soluzione all’enigma. E’ risaputo che in condizioni di difficoltà, si è più bravi a far uscire il meglio di sé. Detto questo, leggi con attenzione la consegna e non lasciarti scappare i particolari del furto, perché è lì che potrai trovare la soluzione.

furto test
fonte: creato da Ecocultura

Sei in compagnia di alcuni colleghi dell’università per un progetto. Hai deciso di andare con loro per avere tutte le informazioni possibili nel minor tempo, anche perché all’interno delle stanze bisogna mantenere il massimo silenzio per regolamento.

Quando ad un tratto scatta l’allarme per furto e arriva il vigilante. Una signora si è recata al bagno, lasciando in bella vista sulla poltroncina davanti la stanza, la sua borsa contenente il portafoglio, e tutto le è stato rubato. In quel momento, ti sei ritrovato in quella stanza con altre tre persone le quali dicono tutte delle affermazioni diverse per discolparsi, ma tra queste c’è il colpevole.

Scovalo prima che ti incolpino!

A- ragazzo dice di aver parlato tutto il tempo al telefono

B- ragazza non ha neanche visto la borsa sulla poltroncina

C- altra ragazza dice che non ha rubato

Allora, ti sembra chiaro chi è stato? Se ti sei perso un dettaglio rileggi, ma fai attenzione perché il tempo sta per scadere.

Soluzione test furto al museo, ecco il colpevole!

Non ci sono dubbi, il colpevole è proprio tra le persone presenti. Bisogna però aguzzare l’ingegno e fare largo uso della logica, altrimenti potresti essere incolpato per un furto che non hai commesso. Inoltre, può essere un’occasione per aiutare una persona in difficoltà, magari ti sarà riconoscente! Chi l’avrebbe mai detto che anche un posto così tranquillo come un museo, potesse diventare lo scenario di un crimine?

soluzione test furto
fonte: creato da Ecocultura

Risolvere enigmi del genere ti permette di mettere in gioco al 100% le tue capacità, perché le avrai pensate tutte! Diciamo che la soluzione è sotto i tuoi occhi, anzi sembra addirittura scontata, e l’immagine qui condivisa nella pagina è l’indizio finale che non può non farti scovare la risposta esatta.

La soluzione è la A, il ragazzo che dice di aver parlato al telefono!

La ragione? Perché per il regolamento del museo non si può chiacchierare e fare confusione, figuriamoci usare un telefono! Se l’avesse fatto il vigilante lo avrebbe di sicuro rimproverato, non si può chiacchierare in silenzio!

Ci eri arrivato da solo? Affronta i prossimi enigmi e ci vediamo ai rompicapo futuri.