Quello che puoi realizzare con dei vecchi barattoli di tonno o legumi è sorprendente

Barattoli di latta in abbondanza tra i rifiuti che produciamo? Non sovraccarichiamo l’ambiente. Le scatole di tonno e di legumi possono essere facilmente riciclate con un po’ di fantasia e pochi oggetti a portata di mano.

Il riciclo creativo è il modo migliore per riuscire a diminuire il numero di rifiuti che produciamo. Troppo spesso infatti decidiamo di gettare via dei materiali ai quali, invece, potremmo riuscire a dare nuova vita con poco sforzo.

In questo modo possiamo riutilizzare cassette di legno, vecchi giornali e un alto numero di altri oggetti. Nel giardino, per esempio, si riescono a riutilizzare, addirittura anche ruote di macchine e di trattori, facendoli diventare vasi o vasche per pesci.

barattoli latta
Foto Pixabay

Vecchi libri possono diventare scafali, e scale a pioli stravaganti librerie. Non c’è limite a quello che un po’ di fantasia può creare. Il riciclo creativo ci da anche la possibilità di avere un enorme risparmio riguardo le spese da fare per suppellettili e complementi d’arredo.

C’è poi un materiale che in casa ci troviamo a gettare spesso nella spazzatura: la latta. Scatolette di tonno, di legumi, prodotti pronti. Le scatole di latta abbondano sempre. Benché il materiale in se sia al 100% riciclabile, utilizzarlo per creare noi stessi altri oggetti è un modo per ridurre lo spreco di energie.

Barattoli di latta, alcune idee per riciclarle

Ognuno di noi in casa ha sempre dei barattoli di latta che contengono tonno o legumi. Sono cibi comodi che ci aiutano a preparare dei piatti veloci. Invece di gettarle via potremo decidere di riutilizzarle nelle nostre case.

barattoli latta
Foto Pixabay

Abbiamo scelto per voi alcune idee di riciclo creativo da poter portare avanti utilizzando le scatole di latta che di solito diventano rifiuti. Sono soluzioni pratiche che si possono realizzare senza incappare in troppe difficoltà.

Prima di tutto è necessario pulire perfettamente le confezioni di latta, in modo che al loro interno non rimangano pezzi di cibo o olio. Possiamo quindi decidere di rivestirle con del tessuto, aiutandoci a fissarlo con la colla a caldo, che si rivela sempre una valida aiutante nell’upcycling.

Una volta rivestite possono diventare dei pratici portapenne o dei colorati portaoggetti. Aggiungendo loro intorno dello spago, fissato stretto e che copra del tutto la scatola, possono diventare dei vasi per piante grasse.

Nido latta barattolo
Foto Pixabay

Legate ad un albero, smussate e riempite di sementi, possono diventare delle utili mangiatoie per gli uccellini selvatici che, sopratutto in inverno, sono sempre alla ricerca di cibo per poter passare indenni la stagione.

Sempre smussate in modo che non risultino più taglianti, ma attaccate al muro esterno in un luogo riparato dal sole, possono diventare dei nidi di fortuna. Gli uccellini li imbottiranno a loro piacere e avranno così un luogo di riparo nei periodi di forte freddo.

Ma gli utilizzi di questo tipo di materiale sono illimitati, basta solo avere un po’ di fantasia e di voglia di cercare soluzioni alternative alla classica scelta dell’acquisto compulsivo di oggetti già pronti all’uso.