31.4 C
Rome

Amore eterno: 5 animali che scelgono un partner per tutta la vita

Alcuni animali sono monogami proprio come dovrebbero essere gli esseri umani, scelgono il loro partner per tutta la vita. Questo è un simbolo di grande fedeltà.

(Foto: Adobe Stock)

La monogamia per gli animali è un’eccezione, ma nonostante questo esistono diversi animali che scelgono un solo partner.

Questo viene fatto molto spesso per proteggere la prole anche se non tutti gli esperti in merito si trovano convinti di questa affermazione. Vediamo da vicino alcuni esemplari in merito.

1. Gru dalla coda bianca

(Foto: hablemosdeaves.com)

Si tratta di un uccello migratore che si muove per lunghe distanze. Sceglie la monogamia probabilmente per comodità, perché avere la stessa coppia assicura che ci si possa accoppiare.

Quando muore uno dei due della coppia l’altro muore poco dopo per fame o tristezza.

2. Agapornis o uccello dell’amore

(Foto: Pixabay)

Questo tipo di uccello appartiene alla famiglia dei pappagalli e mantiene lo stesso partner praticamente per tutta la vita. Come per i precedenti quando muore uno anche l’altro vive pochissimo.

Spesso li vediamo anche aggressivi con altri volatili identici, per difendere il proprio partner.

3. Cavallucci marini

(Foto: puentelibre.mx)

Sicuramente si tratta di un animale monogamo come dicono tanti. Al momento dell’accoppiamento la femmina depone uova all’interno della sacca addominale del maschio che li feconda e incuba.

Si tratta di animali che non vivono più di cinque anni e quando muore uno l’altro rimane con lui finché non muore di fame.

4. Pinguino saltaroccia

(Foto: vistaalmar.es)

Spesso i pinguini sono monogami, ma questa particolare specie lo è ancora di più.

Dopo che i due si accoppiano condividono l’incubazione dell’uovo poiché ognuno va separatamente al mare in cerca del cibo. Inoltre condividono l’allevamento dei piccoli.

5. Gibboni

(Foto: Ben Kerckx – Pixabay)

Si tratta di una delle pochissime specie di primati monogami. Inoltre gli esperti non sono sicuri ma pensano potrebbe essere una strategia per evitare infanticidi.

Tra le scimmie i maschi sono forti e dominanti incaricato di accoppiarsi con tutte le femmine, invece nei gibboni i due sono uguali per grandezza.

Related Articles

Latest Articles